Strettamente correlato ai Tag e al Lead Tagging troviamo il Labelling. Vuoi scoprire di cosa si tratta? Allora questo articolo è perfetto per te!

La struttura dei Tag

In un articolo precedente abbiamo parlato di Tag, ovvero etichette assegnate ai contatti al fine di registrare informazioni aggiuntive sull’utente, e abbiamo visto alcuni esempi.

Ma è importantissimo sapere che i tag devono avere una struttura specifica (“INTERESSATO_”, “ACQUISTATO_”, “LANGUAGE_”) composta da più parole separate tra loro dal carattere underscore.

Questo perché il labelling è fondamentale quando ci troviamo a preparare una strategia di lead tagging. Ma cos’è il labelling in questo caso? È la capacità di attribuire la giusta etichetta ad ogni tag in modo da evitare di creare una serie di tag che non utilizzano una struttura particolare e di conseguenza non hanno un significato intuibile a tutti immediatamente. Ciò comporta quindi perdita di tempo nel capire il significato di ogni singolo tag.

Il Labelling – approfondiamo

Se avessimo un ecommerce di alimentari e avessimo previsto un tag chiamato semplicemente “GLUTENFREE”, un operatore dopo averlo visto non riuscirebbe a capire il motivo per cui questo tag sia stato assegnato. Si tratta dell’acquisto di prodotti senza glutine? Oppure indica che l’utente è interessato ai prodotti glutenfree? O ancora ha scaricato l’ebook specifico che tratta quella categoria di prodotti?

Sono troppe le domande che vengono in mente leggendo un tag così poco specifico e non sempre è semplice ricordarsi per quale motivo era stato previsto. Per questa ragione una delle regole fondamentali che bisogna rispettare quando ci si trova a definire dei tag è rendere queste etichette “parlanti”.

Ad esempio “INTERESSATO_GLUTENFREE” ,”ACQUISTATO_GLUTENFREE”, ”DOWNLOAD_EBOOK_GLUTENFREE” sarebbero delle buone scelte in quanto risulta davvero semplice capire che si tratta di un interesse, un acquisto, o dello scaricamento dell’ebook relativo ai prodotti senza glutine.

Vuoi ricevere maggiori informazioni su come utilizzare il labelling in un progetto di Marketing Automation? Richiedi una consulenza con uno Specialista:

Clicca qui!