Se provi a informarti in merito a un software di Marketing Automation ciò che troverai è pressappoco questo: “Un software di Marketing Automation è un applicativo in grado di automatizzare i processi di marketing”.

Ma scopriamo nel corso dell’articolo cos’è davvero un software di Marketing Automation.

Cos’è un software di Marketing Automation?

Un software di questo genere è un vero e proprio supporto tecnologico in grado di aiutarti a prenderti cura dei tuoi lead e clienti.

Ehi, attenzione: un software di Marketing Automation non fa tutto da solo, o meglio, non subito. Non aspettarti di avere un pulsantone rosso che accendi e spegni a tuo piacimento per aumentare il tuo fatturato. Occorre investire del tempo per preparare le automazioni, che verranno poi eseguite in maniera automatica dal sistema seguendo le regole e i meccanismi definiti. La vera potenzialità di un sistema di questo genere è legata al fatto che una volta preparate le automazioni, queste sono in grado di funzionare per un numero infinito di contatti e senza un tempo limite.

Avere un sistema che in automatico si occupa di mantenere i contatti con i lead e che li accompagna dal momento della loro iscrizione alla tua mailing list per i successivi mesi e anni, inviando una comunicazione alla settimana, ad esempio, a 25.000 persone differenti e con informazioni diverse ad ognuno di essi, non è cosa da poco.

È semplice capire l’impatto delle automazioni e quanto esse migliorino la gestione e la cura del singolo contatto. In passato non era possibile effettuare questo tipo di attività perché effettivamente non c’era il tempo materiale per occuparsi di un lavoro così complesso manualmente. Prova a pensare di mandare una email differente ad ognuno dei tuoi 25 mila contatti che tratti nel dettaglio un argomento per cui hanno espresso interesse.

Uno strazio, non credi?

Innanzitutto senza un software che analizza i comportamenti dell’utente probabilmente non sapresti quali sono gli interessi dei tuoi lead: finiresti così per mandare la solita classica newsletter uguale per tutti, e se non vengono registrate disiscrizioni è un miracolo. L’identificazione degli interessi degli utenti risulta quindi fondamentale per personalizzare i tuoi messaggi.

Sì, tutto bellissimo e interessante. Ma la domanda sorge spontanea: come è possibile capire a cosa sono interessati gli utenti?

La risposta a questa domanda è molto semplice ed è stata accennata nelle righe precedenti, ovvero occorre analizzare i comportamenti degli utenti online.

L’importanza del monitoraggio

Un lead che legge diversi articoli del blog focalizzati su uno specifico argomento (legato quindi ad una certa categoria di prodotti) ci sta dimostrando interesse in quell’area. Allo stesso modo possiamo intuire l’interesse di un utente su una certa categoria di prodotti quando apre, legge e clicca delle email che trattano argomenti strettamente collegati ai prodotti in questione.

Tutto questo (e tanto altro) può essere monitorato da un software di Marketing Automation, che ci fornisce una serie di informazioni preziose che possono essere utilizzate nella comunicazione con i lead.

Per capire meglio, prova a metterti nei panni degli utenti: immagina di lasciare il tuo indirizzo email su un sito che vende prodotti tecnologici di diverso genere. Un sistema intelligente che è in grado di capire che sei interessato agli smartphone di ultima generazione e di una certa fascia di prezzo, permette a chi lo utilizza di concentrare le proprie comunicazioni mail promuovendo quel genere di prodotti e massimizzare così gli effetti delle email su di te. Probabilmente in un periodo in cui sei alla ricerca di un nuovo telefono, una mail con offerta specifica annessa all’ultimo gioiellino Apple ha più senso di una mail generica con i prodotti più venduti (tra cui il Silk-epil di ultima generazione. In quanto, se sei un uomo, difficilmente potrebbe interessarti).

SALESmanago e i suoi competitors

Abbiamo visto cos’è un software di Marketing Automation quindi è giunto il momento di vedere quali sono gli attori in gioco, ovvero quali sono i software che puoi utilizzare per implementare la tua strategia di Marketing Automation.

Prima di tutto dobbiamo distinguere due diversi gruppi di software che possiamo trovare sul mercato. Il primo di questi contiene quegli applicativi che possono essere considerati a tutti gli effetti dei software di Marketing Automation, mentre del secondo gruppo fanno parte MailChimp, Mailup e ActiveCampaign, ovvero i software che – pur non essendo specificamente nati per questo – presentano comunque alcuni strumenti per sviluppare delle semplici automazioni.

Tuttavia, a noi interessano maggiormente i software del primo gruppo. Conosciamoli insieme.

Gli strumenti messi a disposizione dalla categoria di software per la Marketing Automation sono tantissimi, dalle automazioni alla segmentazione automatica della lista passando per email dinamiche e analisi dei comportamenti degli utenti.

I più famosi software appartenenti a questo insieme sono Marketo e Hubspot che hanno sicuramente una gamma di strumenti superiore a quella dei loro competitors ma un costo elevato e sostenibile solamente da grandi aziende. Tra i software ad alte prestazioni troviamo anche SALESmanago e il suo competitor diretto Infusionsoft. Il costo della licenza di questi due software è molto inferiore rispetto a quello dei due precedentemente nominati e le funzionalità messe a disposizione da entrambi sono comunque moltissime.

Detto ciò, se hai una piccola/media azienda dovrai dimenticarti di Hubspot, in quanto per avere la suite con gli strumenti di Marketing Automation dovresti sborsare una cifra vicina ai 1.000€ al mese per un numero massimo 1.000 utenti inseriti nel database del sistema. Per gestire lo stesso numero di contatti con SALESmanago, invece, il prezzo è 4 volte inferiore.

Inoltre, SALESmanago è un software in costante crescita e presenta, quasi ogni mese, nuove funzionalità e miglioramenti per quelle già disponibili, rendendo quindi il parco di strumenti sempre più ampio e completo.

Se vuoi approfondire l’importanza dell’Inbound Marketing e dell’utilizzo degli strumenti giusti, prenota una consulenza gratuita con uno Specialista di SALESmanago:

Clicca qui!