Scrivere per il web, creare articoli di blog accattivanti e di valore, cercare disperatamente di scalare la serp e ingaggiare gli utenti. Quante volte ti hanno detto che è importante? Probabilmente l’hai sentito dire tantissime volte e da persone più disparate, ma… è proprio così! Il contenuto è ciò che fa vivere e prosperare un sito internet. 

Perché scrivere contenuti è fondamentale?

Sembra banale, eppure… è questo il vero dubbio!

Un sito, senza una buona strategia content, è come una vetrina vuota: bella, ma inutile. Ma la vera domanda è: perché?

  • Perché un sito senza contenuti è un sito morto?
  • Perché avere un blog (e aggiornarlo costantemente!) è il miglior modo per presentarsi al pubblico?
  • Perché ormai può esistere un blog senza sito, ma non un sito senza blog?

Capire le ragioni più profonde di questa situazione è importantissimo per creare la struttura di un progetto web davvero efficace, costruito secondo le logiche dell’Inbound Marketing.

Content is King!

All’inizio del 1996, Bill Gates pubblicò un articolo dal titolo Content is King sul sito di Microsoft. Da allora, le sue parole sono state ripetute come un mantra dai copywriter, poi dagli esperti di SEO e infine da ogni marketer che opera nel mondo del digital. E questo perché costituiscono la base di un lungo discorso che, dai principi della comunicazione alle nuove necessità del marketing online, funge ancora da monito per chi opera in questo settore.

Vuoi sapere se è poi proprio così vero che i buoni contenuti possono aiutarti a far conoscere la tua azienda e i tuoi prodotti al pubblico? Anche a questo aveva già risposto Bill Gates:

“Content is where I expect much of the real money will be made on the Internet, 

just as it was in broadcasting.” 

Iniziava così una delle più importanti riflessioni mai scritte in merito alla potenza del content marketing. E l’analisi condotta da Gates si è rivelata tutt’altro che errata. Nel giro di una decina d’anni, il contenuto è diventato parte fondamentale di ogni strategia di web marketing e ha definitivamente messo in crisi il settore dell’advertising tradizionale.

Pensa a tutte le grandi aziende e ai loro siti internet. Pensa alle nuove professioni di blogger, youtuber e influencer. Pensa cosa le accomuna. Tutti investono sui contenuti.

Ma il Content Marketing, esattamente, cos’è e perché è così potente?

Definizione precisa di Content Marketing

Per conoscere la definizione esatta di Content Marketing, del suo utilizzo e della sua diffusione, non possiamo che rifarci alla spiegazione proposta dalla realtà di riferimento per questo settore: il ContentMarketingInstitute. Fondato da JoePulizzi nel 2007, il CMI definisce il Content Marketing come:

“a strategic marketing approach focused on 

creating and distributing valuable, relevant, and consistent content 

to attract and retain a clearly-defined audience — 

and, ultimately, to drive profitable customer action.”

In altre parole, il Content Marketing è una forma di marketing che prevede tre step fondamentali:

  1. La creazione e la condivisione di contenuti di valore, percepiti come rilevanti e utili da parte dei lettori.
  1. Lo scopo del Content Marketing non è direttamente vendere, bensì informare il cliente per generare con esso una relazione stabile e duratura.
  1. Lo sforzo è interamente rivolto a creare contenuti altamente targettizzati e adatti ad accompagnare il cliente durante tutto il processo di acquisto, dalla brand awareness all’evangelizzazione.

Come mai il Content Marketing è lo strumento più potente che abbiamo online?

Se usati bene, i contenuti permettono di ottenere:

  • Brand awareness
  • Lead conversion and nurturing
  • Customer conversion
  • Customer service
  • Customer loyalty/retention
  • Customer upsell
  • Passionate subscribers

Ma come è possibile che semplici articoli di blog o piccole sequenze email possano dare risultati tanto straordinari? Banalmente, possiamo dire che se gli utenti sono attratti dai contenuti forniti, è molto più probabile che essi siano disposti a lasciare le loro informazioni di contatto.

Inoltre, offrendo costantemente contenuti di ottima qualità, le aziende riescono a generare interesse per il loro sito web e a invogliare gli utenti a visitare regolarmente la pagina.

Ti piacerebbe implementare una buona strategia di contenuti per fare Inbound Marketing nel modo giusto? Approfondisci con uno Specialista:

Clicca qui!