I pop-up personalizzati sono un buon modo per attirare nuovi clienti. Sapevi che puoi aumentare le conversioni da popup dell’84% aggiungendo elementi grafici e ottenere un’efficienza superiore del 206% riducendo il numero di campi del form? Scopri a cos’altro dovresti prestare attenzione per evitare le “trappole” connesse ai popup e trasformare efficacemente gli utenti anonimi che visitano il tuo sito web in clienti reali.

Fai attenzione alla prima impressione del visitatore, è importante!

Un aspetto importante dei popup è scegliere il momento giusto per visualizzarli. Aprire finestre aggiuntive sulla home page alla prima visita dell’utente non sempre è vantaggioso e raramente comporterà il rilascio dei dati del visitatore. La maggior parte dei clienti, quando accede a un nuovo sito, desidera prima dargli un’occhiata e solo dopo decide se iscriversi alla newsletter. Quando si crea un messaggio popup, è importante essere in grado di definire il momento in cui deve essere visualizzato.

In SALESmanago, puoi impostare parametri di visualizzazione come il numero di visualizzazioni di pagina e visite, la percentuale di scorrimento della pagina e puoi anche impostare un popup che appaia quando il visitatore cerca di uscire dalla pagina. Inoltre, puoi controllare su quali URL è possibile visualizzare le finestre.

Imposta la corretta frequenza di visualizzazione

L’eccessiva frequenza di visualizzazione dei popup è uno dei motivi principali per cui i potenziali acquirenti decidono di abbandonare la pagina. Un cliente bombardato da troppe finestre pubblicitarie potrebbe lasciare il sito web per controllare l’offerta della concorrenza. Assicurati che i popup non vengano visualizzati troppo spesso. In SALESmanago puoi controllare la visualizzazione dei messaggi in base al numero di visite dei clienti al tuo sito web, decidi se mostrare il popup ogni volta o più sporadicamente. Combina il momento di visualizzazione con la frequenza di visualizzazione per gestire meglio il comportamento dei tuoi popup in modo che non travolgano i tuoi visitatori.

Ricordati degli utenti mobile

Secondo Statista, entro il 2021 lo shopping mobile coprirà fino al 72,9% del mercato dell’eCommerce. Per soddisfare le aspettative dei tuoi clienti, modifica il modo in cui il popup viene visualizzato sui dispositivi mobili. Scegli le dimensioni della finestra, del pulsante e persino la forma, le dimensioni e la posizione dell’immagine di chiusura. Vale la pena scegliere correttamente queste impostazioni: la ricerca mostra che i popup visualizzati al centro dello schermo sono i meno piacevoli per i clienti e irritano il 95% degli utenti di dispositivi mobili.

Aumenta la conversione con le immagini

Le analisi mostrano che il contenuto grafico ha un effetto positivo. La conversione di popup con immagini è del 3,8% rispetto all’efficacia del 2,07% di popup prevalentemente di testo. Ciò significa che la semplice aggiunta di grafica al popup può farti crescere dell’83,57%!

Assicurati di utilizzare il numero corretto di campi nel form

La ricerca Sleeknote mostra che i popup con due campi sono i più efficaci (3,31%), il che risulta essere una soluzione leggermente migliore di quelli con un campo (3,2%). Aumentando il loro numero si riduce drasticamente la conversione: i popup con tre campi sono efficaci solo nell’1,08%. Pensa a quali informazioni nel tuo modulo sono davvero cruciali e cerca di limitarne la quantità. All’inizio, vale la pena richiedere solo le informazioni di base, cioè indirizzo e-mail e nome/cognome o numero di telefono. Ricorda che puoi raccogliere altri dati in un secondo momento!

Adatta la Call to Action al cliente e applica i Lead Magnet appropriati

Grazie alla possibilità di tracciare l’attività dell’utente sul sito web, SALESmanago permette di programmare la visualizzazione di un determinato popup quando il cliente svolge un’azione specifica. Con la funzione Website Automation è possibile scegliere quale dei pop-up precedentemente creati con diverse varianti di CTA verrà visualizzato, tutto ciò per meglio adattare il contenuto del messaggio a quanto abbiamo già appreso sull’utente.

Infine, ma non meno importante, tieni presente che l’uso e l’applicazione di Lead Magnets, ovvero tutti i tipi di incentivi che il cliente riceve in cambio della fornitura di dati, può aumentare il numero dei tuoi contatti fino a 85%. I Lead Magnet più comunemente usati sono codici sconto, e-book gratuiti, report e omaggi. Se non sei convinto di offrire buoni sconto in cambio di un indirizzo email, puoi introdurre alcune restrizioni. Ad esempio, il coupon è valido solo per il primo ordine, oltre l’importo specificato o può essere utilizzato solo per il secondo ordine. In questo modo incoraggerai i nuovi clienti ad acquistare di nuovo.

Vuoi scoprire ulteriori tips?

Clicca qui!