L’aumento quadruplo delle vendite, l’aumento del tasso di conversione del 200% e l’invio di 2,5 e-mail in più, mostrano chiaramente l’importanza vitale del Black Friday per l’e-commerce. Tuttavia, più della metà di coloro che acquistano in quel giorno non tornano sull’e-shop per effettuare un nuovo acquisto. Ma i marketer digitali fanno tutto il possibile per sfruttare efficacemente l’impatto del Black Friday durante il corso dell’anno?

Si sta avvicinando la data del Black Friday e l’intero settore della vendita al dettaglio e dell’e-commerce si sta preparando per il festival delle vendite di quest’anno che si terrà il 29 novembre. Abbiamo analizzato i dati delle vendite del Black Friday dell’anno scorso per siti di e-commerce europei selezionati che contano oltre 52.000 transazioni e 11 milioni di e-mail.

Di seguito troverai 5 aspetti che ti aiuteranno a capire quanto la tua attività di vendita e marketing relativa al Black Friday abbia importanza e molto altro.

I numeri delle transazioni salgono di cinque volte con il Black Friday

Con il numero medio giornaliero di transazioni registrate nel corso dell’anno nel gruppo di aziende analizzate è leggermente superiore a 11.000, mentre il Black Friday dell’anno scorso ha visto ben 52.000 di esse, il che significa un enorme accumulo di traffico negli e-shop.

In questo contesto è importante assicurarsi che coloro che visitano lo shop online trovino ciò che stanno cercando e, una volta trovato, effettuino l’acquisto.

Per aumentare il numero di transazioni generate tramite la Marketing Automation, sfrutta:

  • frame di prodotto con raccomandazioni 1-to-1 e raccomandazioni legate all’Intelligenza Artificiale da inserire nella pagina della lista dei prodotti, nella pagina prodotto, nella pagina del carrello
  • popup di uscita per coloro che stanno per lasciare l’e-shop senza acquisti, con contenuti dinamici che raccomandano i prodotti visualizzati durante la visita
  • e-mail dinamiche inviate un’ora dopo una visita senza acquisto, email che presenterà i prodotti visualizzati dal cliente e raccomandazioni di prodotti simili scontati ad hoc per il Black Friday
  • e-mail dinamiche con prodotti relativi al carrello abbandonato inviate un’ora dopo che il cliente ha abbandonato il carrello.

Le vendite del Black Friday crescono più velocemente attraverso le e-mail

Nonostante l’elevata intensità delle campagne promozionali in tutti i canali, i maggiori aumenti delle quote delle vendite totali derivano dall’e-mail marketing, che, in termini di volume, è superato solo dalle visite dirette e dalle visite tramite motori di ricerca.

Per assicurarti che la tua e-mail riceva l’attenzione del cliente per il Black Friday:

  • utilizza la personalizzazione dell’oggetto: cattura l’attenzione dell’utente con il proprio nome, fagli capire ancora prima di aprire il messaggio di aver ricevuto un’offerta personalizzata; se non si è sicuri dell’oggetto, esegui un rapido A/B test per verificare quale oggetto produrrà una migliore apertura della e-mail (tieni presente che il messaggio più efficace può essere inviato automaticamente)
  • adegua i tempi di consegna del messaggio seguendo l’attività oraria e giornaliera del contatto in base al Rapporto sulle tendenze dei consumatori online di SALESmanago 2019: i tempi di consegna delle e-mail hanno quasi lo stesso effetto positivo sulla conversione delle vendite rispetto all’assegnazione di uno sconto. Assicurati quindi che l’utente riceva il tuo messaggio quando si trova davanti al computer
  • ricorda in anticipo a tutti i clienti che hai nel tuo database il prossimo Black Friday e incoraggiali a leggere la tua offerta una volta che è stata consegnata alla loro casella di posta.

Il Black Friday inizia già il giovedì

Il giovedì che precede il Black Friday vede già un picco nel numero di e-mail inviate (in aumento di oltre il 230% rispetto agli altri giovedì dell’anno). Le aziende preferiscono non aspettare fino a venerdì, il che è esattamente il modo in cui alcune aziende riescono ad essere più veloci dei loro concorrenti.

Secondo il Rapporto sulle tendenze del consumatore online del 2019, i valori delle transazioni più elevati provengono da clienti razionali che prima di effettuare un acquisto hanno dalle 2 alle 6 interazioni con il sito. Per questo motivo, ha senso informare i tuoi clienti della tua offerta in anticipo e dare loro più tempo per fare qualche ricerca rapida.

Anche prima del periodo del Black Friday, utilizza la Marketing Automation per:

  • monitorare ciò che i tuoi clienti trovano interessanti sul tuo sito Web al fine di determinare quali prodotti e categorie di prodotti genereranno maggior interesse nel Black Friday,
  • inviare messaggi di retargeting di prodotto dinamici 1 to 1 personalizzati a seguito di una visita o mirati a salvare i carrelli abbandonati contenenti le offerte relative al Black Friday. Oltre alle informazioni generali sulla riduzione dei prezzi i clienti riceveranno raccomandazioni personalizzate su misura per loro!

Il tasso di conversione dall’e-mail marketing relativa al Black Friday è aumentato del 200%

L’aumento del tasso di conversione insieme a un aumento di oltre 2,5 nel numero di messaggi inviati è possibile grazie ai prodotti offerti a prezzi molto interessanti.

Per aumentare ulteriormente la conversione, utilizza:

  • la personalizzazione del prodotto tramite mailing di massa. Analizza la cronologia delle visite dell’utente sul sito web nei 3 mesi precedenti, verifica quali prodotti l’utente ha visitato e inizia a consigliare quelli che hanno generato il massimo interesse senza però l’acquisto effettivo
  • le e-mail reindirizzando l’utente a una landing page dedicata con i prodotti consigliati per il Black Friday per ciascun cliente individualmente, in base alla cronologia delle visite degli ultimi mesi o, in alternativa, sulla base degli acquisti precedenti
  • i messaggi dinamici con retargeting del prodotto a seguito di una visita senza acquisto, tali messaggi vanno inviati poco dopo che il contatto ha lasciato la pagina. Il messaggio raggiungerà i clienti prima che abbiano la possibilità di acquistare il prodotto da un concorrente e li reindirizzerà al tuo shop.

Oltre il 50% degli acquirenti del Black Friday non torna mai nello shop online

Anche se il Black Friday è un’opportunità perfetta per attirare nuovi clienti, oltre la metà di loro non torna mai a fare un altro acquisto nello stesso shop online. Gli e-commerce dovrebbero, se possibile, garantire che i clienti attratti dai giorni di sconto tornino e facciano ulteriori acquisti, questa volta però a prezzi regolari.

Secondo il Rapporto sulle tendenze del consumatore online del 2019, le aziende che fanno un uso più efficace di SALESmanago per fidelizzare i clienti, raggiungono il 75% del tasso di ritorno dei clienti.

Aumenta il CLV (Customer Life Time Value) dei tuoi clienti utilizzando le seguenti soluzioni di Marketing Automation:

  • Modulo RFM: poiché i clienti vengono segmentati in base al tempo trascorso dall’ultimo acquisto, alla frequenza di acquisto e agli importi spesi, il sistema consente l’automazione dell’azione al momento del cambio di segmento da parte di un singolo cliente. Ad esempio, per i clienti contraddistinti da spese elevate che però rientrano in un segmento senza cronologia degli acquisti negli ultimi 3 mesi, il sistema invierà automaticamente un’e-mail con un codice sconto da utilizzare con un nuovo acquisto
  • Miglioramento della qualità del servizio clienti grazie all’automazione del sito attraverso la visualizzazione automatica delle notifiche push e della Live Chat con un’offerta di aiuto, basata sull’attività corrente del cliente sul sito
  • Personalizzazione delle offerte inviate al cliente, anche tramite mailing di massa, in modo che ogni e-mail contenga un interesse reale per il cliente.

L’aumento del fatturato che deriva dal Black Friday è, da un lato, la conseguenza del fascino di prezzi convenienti e, dall’altro, l’effettiva intensificazione delle campagne di marketing che promuovono le vendite in questo particolare giorno.

Le soluzioni di Marketing Automation descritte in questo articolo ti possono aiutare ad aumentare le conversioni e i profitti attraverso offerte su misura per il cliente inviate al momento giusto.

Vuoi approfondire i benefici del Black Friday? Richiedi una consulenza ad uno specialista di SALESmanago:

Clicca qui!