Oggi, il passaparola è una realtà inevitabile per fare business online. Leggi l’articolo per scoprire alcuni suggerimenti su come rendere i tuoi clienti più a loro agio condividendo le loro esperienze positive con il tuo brand e raggiungere, perché no, ancor più potenziali clienti.

Tieni presente che solo il 20% circa delle persone lascia una recensione dopo aver utilizzato un servizio, anche se, al contrario, il 90% delle persone intervistate esprime il desiderio di voler lasciare una recensione. La ragione di questa discrepanza è chiara: lasciare una recensione è qualcosa che i clienti non sono invitati a fare. La revisione di un prodotto è per lo più trattata come una cosa facoltativa che il cliente può fare, ma non gli viene chiesto direttamente di farlo.

Richiedi sempre una recensione

Molto probabilmente stai già utilizzando l’automation per gestire le tue campagne email. Potresti utilizzare le tue email sia per consigli sui prodotti, per recuperare carrelli abbandonati o per comunicare offerte speciali e vendite ma, indipendentemente dalla tipologia della tua email, è fondamentale raccogliere anche le recensioni dei clienti in questo modo.

Questo può essere fatto in molti modi diversi, ma in questo contesto la tempistica è la cosa più importante. Ad esempio invia una richiesta di recensione solo dopo che il cliente ha ricevuto effettivamente il prodotto! Quindi devi tener conto anche dei tempi di spedizione.

Un’altra parte importante è il form per la recensione. Fornisci ai tuoi clienti una valutazione tramite un punteggio oppure anche la possibilità di scrivere un commento completo. Le recensioni brevi sono il formato migliore perché i clienti non hanno il tempo di leggere testi troppo lunghi né di scriverne altrettanti. Preferiscono leggere diverse recensioni brevi piuttosto che una lunga, quindi è utile stabilire ad esempio dei limiti di parole.

Infine, preparati a rispondere alle recensioni, soprattutto a quelle negative. Il 45% dei clienti afferma di avere maggiori probabilità di interagire con un’azienda che reagisce alle recensioni negative e più della metà si aspetta che l’azienda risponda entro 7 giorni. La ricerca mostra che tra il 2018 e il 2020, la percentuale di persone disposte a lasciare una recensione dopo aver avuto un’esperienza positiva è passata da 13 a 19, il che dimostra che, col tempo, le recensioni diventano sempre più il mezzo per comunicare feedback positivi e non negativi.

Incorpora le recensioni nel tuo sito web

Questo potrebbe forse essere ovvio, ma saresti sorpreso di quanti shop online commettono questo errore banalissimo. Inoltre assicurati di rendere visibili anche le recensioni di altri clienti, gli esseri umani agiscono spesso in base agli istinti di gruppo: quando il tuo cliente vede un’opinione positiva su un qualsiasi prodotto in bella vista sul tuo sito, è molto più probabile che esprima anche lui una recensione positiva.

Utilizza i social media

I social media sono un canale perfetto per aiutarti a generare recensioni positive da parte dei clienti perché, proprio sui social, molti amici e familiari condividono la loro opinione quotidianamente. E poiché l’81% delle persone si fida dei propri amici e familiari piuttosto che di altre fonti, beh, sarebbe un peccato sprecare questo canale.

Lascia che i tuoi clienti pubblicizzino i tuoi prodotti per te

Attualmente, viviamo in un momento in cui le persone nutrono un’intensa sfiducia nei confronti delle aziende. I cambiamenti nel modo in cui le persone trovano le informazioni sul tuo prodotto non devono costituire una minaccia, poiché è più che mai probabile che le persone esprimano un’opinione positiva e, che siano più propense ad agire in base al feedback di altri utenti rispetto ai tuoi tentativi pubblicitari.

Vuoi ricevere maggiori suggerimenti? Richiedi una consulenza con un esperto:

Clicca qui!