Importazione contatti : prepara il tuo file | 7Hype

Importazione contatti : prepara il tuo file

Prima di effettuare l’importazione dei tuoi contatti è necessario preparare il proprio file seguendo le linee guida indicate in questo articolo


Informazioni Tecniche

  • Il file deve essere preparato utilizzando un foglio di lavoro creato utilizzando un programma come Microsoft Excel.
  • Formato File : CSV / XLX / XLSX.
  • Dimensione File CSV : 20 MB.
  • Dimensione File XLX/XLSX : 10 MB.
  • Se scegli il formato CSV ricordati di separare i record con il carattere “;”.
  • Codifica: UTF – 8.
  • Formato: testo.

Importante – il file preparato non può contenere le seguenti categorie di elementi:

  • funzioni e formule, ad esempio “=SUM(A1:A30)”;
  • link, ad esempio “mailito: katarzyna.rejdych@salesmanago.pl”;
  • menu a tendina.

Come preparare correttamente il file

  • Il file può contenere solamente un foglio di lavoro.
  • Deve essere presente una colonna contenente gli indirizzi email. SALESmanago identifica i contatti utilizzando l’email.
  • In ogni cella ci può essere solamente un indirizzo email. Due o più indirizzi separati da virgola non sono permessi.
  • Esiste un unica colonna “Nome” nel sistema. Nome e cognome devono essere quindi inseriti nella stessa colonna.
  • Nella prima riga dovrebbero essere inseriti i nomi delle colonne. Questa operazione è importante per l’assegnazione dei dati ai campi corretti. Queste informazioni non verranno poi mostrate nel sistema.
  • Possono essere importati al massimo 16 tag differenti per ogni contatto. Questi possono essere posizionati in una colonna e separati da un carattere (ad esempio abbigliamento,alimenti,tecnologia), o inseriti in due diverse colonne indipendenti.
  • Possono essere importati al massimo 16 custom detail per ogni contatto. Ogni dettaglio deve avere una propria colonna.
  • Le date di nascita possono essere aggiunte seguendo i seguenti due formati : AAAAMMDD (ed esempio 19880929); MMDD (ed esempio 0929).
  • Se si vuole inserire un custom detail di tipo data è invece richiesto il formato AAAA-MM-DD. In questo caso tale campo deve chiamarsi “date.xxx” dove al posto di “xxx” si imposta il nome della propria colonna. In questo modo tale informazione può essere utilizzata anche nelle email dinamiche.
    Esempio : nome campo = “date.data_iscrizione” ; valore = “2016-05-27”
  • Ricorda di controllare che il formato della data sia corretto. A volte capita che i programmi come Excel modifichino i valori (ad esempio 0929 diventa 929)
  • I contatti di default vengono importati nello stato di OPT-IN (consenso alla ricezione di comunicazioni email). È possibile modificare manualmente questo valore creando una colonna aggiuntiva chiamata “OPT-IN”. Per assegnare lo stato di OPT-IN deve essere inserito il valore “true”, in caso contrario la cella deve essere valorizzata con la stringa “false”

Importante – Ricorda che l’ordine delle colonne all’interno del file non ha alcuna importanza perché durante la procedura di importazione ti verrà chiesto per ogni colonna a quale campo deve essere associata.

Di seguito è presente un esempio di file preparato per l’importazione :

importazione_contatti_file_01

Posted in: Senza categoria

Related Posts

I SENSORI emozionali, un nuovo modo di misurare le KPI nella Marketing Automation
28-01-2017 0

Nel leggere “2KM di futuro” sono rimasto folgorato di come la “misurazione” in ambito ...

Importazione contatti : prepara il tuo file
24-11-2016 0

Prima di effettuare l’importazione dei tuoi contatti è necessario preparare il proprio ...

Il codice di monitoraggio
16-11-2016 0

In seguito all’attivazione del tuo account avrai a disposizione il codice di monitoraggio ...

Integrazione con Magento
16-11-2016 0

Attraverso l’integrazione con la piattaforma e-commerce Magento, sarai in grado di ...

Comments

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *